Dettagli News
News del 31/07/2020

Referendum 2020: opzione voto elettori temporaneamente residenti all'estero

Referendum del 20 e 21 Settembre 2020Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento – fissata per il 20 e 21 settembre 2020 – del Referendum popolare confermativo della Legge Costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza (secondo l’art. 4-bis, comma 1, legge 459 del 27 dicembre 2001) ricevendo il plico elettorale contenente la scheda per il voto all’indirizzo di temporanea dimora all’estero.