Regione Sicilia

EMERGENZA COVID-19. Chiusura scuola Giovanni XXIII per operazioni di sanificazione

Pubblicata il 12/04/2021
Dal 12/04/2021 al 30/04/2021

IL SINDACO
Visti i DPCM emanati dal Presidente del Consiglio e in ultimo quello del 02.03.2021;
Viste le Ordinanze del presidente della Regione Sicilia e in ultimo l’Ordinanza n. 17 del 04.03.2021;
Considerato l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale, in forza del quale lo stato di emergenza è stato prorogato sino al 30 aprile 2021;
Vista la situazione dei contagi verificatasi tra gli alunni della scuola Giovanni XXIII;
Sentita, per le vie brevi, la dirigente dell’Istituto Comprensivo di Vallelunga e Marianopoli;
Ritenuto di procedere alle operazioni di sanificazione dei locali della scuola adatte ad assicurare, al contempo, le misure precauzionali di sicurezza a tutela della salute di utenza e personale dipendente;
Dato atto che le operazioni di sanificazione richiedono non meno di 48 ore prima che i locali siano nuovamente agibili;
Pertanto, necessita chiudere l’edificio scolastico dalle ore 11 di oggi sino a giovedì 15 aprile compreso;
Attesa la propria competenza ai fini dell’adozione del presente atto;
ORDINA
Con decorrenza dalle ore 11 di oggi e sino a giovedì 15 aprile 2021 compreso, la chiusura del plesso scolastico Giovanni XXIII, al fine di poter svolgere le operazioni di sanificazione dei locali e rendere gli stessi nuovamente agibili.
DISPONE
Che la presente Ordinanza è resa nota al pubblico mediante la pubblicazione all’Albo Pretorio, in
Amministrazione Trasparente – Provvedimenti dell’organo di indirizzo politico e mediante avviso sul
sito web del Comune di Marianopoli.
Inoltre:
- la predisposizione di apposita informativa alla cittadinanza mediante pubblicazione sul sito web del Comune;
- la trasmissione di copia del presente provvedimento alla Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Vallelunga-Marianopoli, al Settore tecnico e alla Stazione dei Carabinieri di Marianopoli, per quanto di rispettiva competenza.
Avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo regionale nel termine di sessanta giorni dalla comunicazione, ovvero ricorso Straordinario al Presidente della Regione Siciliana entro il termine di centoventi giorni.
La presente ordinanza è pubblicata sulla home page e all’Albo pretorio nel sito istituzionale del Comune di Marianopoli.
Letto e sottoscritto a norma di legge.
IL SINDACO
F.to Ins. Salvatore Noto

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Ordinanza 9.pdf 149.39 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto