Progetto: Affido Etero familiare “Accogli un bambino”

Dettagli della notizia

CHE COS’E’ L’AFFIDO FAMILIARE? Nell’ambito della programmazione distrettuale del Piano di zona – legge 328/2000, la Progetto 86, espleta il progetto: “ACCOGLI UN BAM-BINO”. L’affido è un intervento di aiuto e sostegno ad un minore, la cui famiglia,......

Data:

18 Giugno 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

SPORTELLO INFORMATIVO

Comune di Marianopoli:
- secondo mercoledì del mese dalle 9:00 alle 12:00

CHE COS’E’ L’AFFIDO FAMILIARE?
Nell’ambito della programmazione distrettuale del Piano di zona – legge 328/2000, la Progetto 86, espleta il progetto: “ACCOGLI UN BAM-BINO”.
L’affido è un intervento di aiuto e sostegno ad un minore, la cui famiglia, temporaneamente, non è in grado di garantire cure fisiche, educative ed affettive.
L’affido è un’esperienza di accoglienza familiare ed espressione della solidarietà primaria.
L’affido è regolato dalla Legge 184/83, modificata con la L. 149/2001 “Diritto del minore ad una famiglia”.
L’affido inoltre può essere distinto in:
• Famiglia d’appoggio:
• Affido a tempo pieno o parziale
CHI PUO’ RICHIEDERE L’AFFIDO? :
• Coppie con o senza figli.
• Coppie sposate o conviventi
• Persone singole
Non ci sono vincoli d’età rispetto al bambino affidato.
COME SI DIVENTA AFFIDATARI?
Alle persone affidatarie che si propongono per un affido viene proposto un percorso di conoscenza reciproca tra famiglia e servizio affidi, attraverso incontri informativi/formativi.
La famiglia successivamente viene inserita nella banca dati delle famiglie affidatarie dei comuni del Distretto Socio Sanitario D11 tra-mite apposita documentazione .

Ultimo aggiornamento: 18/06/2024, 09:53

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri